rotate-mobile
Cronaca

Crac Villa Pini: processo rinviato al 4 aprile per lo sciopero degli avvocati

In aula non c'erano nè gli avvocati nè Angelini

Rinviato a venerdì 4 aprile il processo per la bancarotta fraudolenta del gruppo Villa Pini a causa dello sciopero degli avvocati in corso da ieri (giovedì 20 marzo).

Oggi in aula al tribunale di Chieti mancavano sia alcuni difensori che Vincenzo Angelini. Quest'ultimo è imputato assieme ad altre cinque persone, incluse la moglie e la figlia Chiara.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crac Villa Pini: processo rinviato al 4 aprile per lo sciopero degli avvocati

ChietiToday è in caricamento