rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus: morta una donna di 61 anni all'ospedale di Chieti, 94 i ricoverati

A Vasto è morto un uomo di 91 anni. Sono 43 i pazienti ricoverati a Chieti con positività accertata al test per il Coronavirus, compresi sei in Rianimazione e sette in Pneumologia semintensiva

Purtroppo c'è stato un nuovo decesso nella Clinica di Malattie infettive dell'ospedale SS. Annunziata di Chieti: si tratta di una donna di 61 anni di Torricella Peligna, deceduta questa mattina (domenica 22 marzo) poco dopo le 6,30.

Lo rende noto il bollettino odierno della Asl Lanciano, Vasto Chieti. Ieri pomeriggio nell’unità operativa di Malattie infettive dell’ospedale di Vasto, dove sono ricoverate cinque persone, è morto un uomo di 91 anni di Roccascalegna.

Al momento all'ospedale di Chieti 94 pazienti sono ricoverati nei posti letto attivati per fronteggiare l’emergenza Covid-19, parte dei quali trasferiti dall'ospedale di Pescara: di questi, 12 si trovano in Rianimazione, 11 a Malattie infettive, 15 in Pneumologia semintensiva e 56 a Medicina.

Dei 94 ricoverati, sono 43 i pazienti con positività accertata al test per il Coronavirus, compresi sei in Rianimazione e sette in Pneumologia semintensiva.

Altri sei pazienti sono ricoverati in Rianimazione con sospetto clinico e tampone in corso. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: morta una donna di 61 anni all'ospedale di Chieti, 94 i ricoverati

ChietiToday è in caricamento