menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si è spento a 49 anni Cosma Ricci, il re delle discoteche

Un malore improvviso lo ha portato via. Lascia la moglie e due figli. Aveva lanciato la discoteca la Fabbrica a Pescara, ora era titolare di una tipografia a Sambuceto

Un malore improvviso si è portato via a 49 anni Cosma Ricci, imprenditore, re della movida negli anni Novanta quando era direttore artistico della discoteca ex Gaslini a Pescara, meglio noto come La Fabbrica.

Precursore di una tendenza che ha trascinato un'intera generazione nei locali più in voga negli anni '90, ha avuto il merito di cambiare il modo di vivere la movida e di gestire i grandi eventi. 

La notizia della sua scomparsa ha gettato nello sconforto i tanti amici dj e organizzatori di eventi e non solo, anche a Chieti dove Ricci aveva tante conoscenze. Attualmente gestiva una tipgrafia a Sambuceto.

Lascia la giovane moglie Denise e due figli, Federico e Nicolò.

I funerali di Cosma Ricci si terranno oggi pomeriggio, 30 maggio, alle 16,30 nella cattedrale di San Cetteo a Pescara
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: in Abruzzo 502 nuovi positivi e 10 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento