rotate-mobile
Cronaca Atessa

Cortocircuito a un quadro elettrico: due feriti lievi alla ex Sevel di Atessa

L'incidente è avvenuto nella mattinata di oggi, 7 dicembre, durante un'attività di manutenzione a un armadio elettrico: i lavoratori hanno riportato ferite lievi a una mano

Due lavoratori sono rimasti feriti oggi, 7 dicembre, nello stabilimento ex Sevel di Atessa per l'esplosione di un quadro elettrico durante un'attività di manutenzione.

L'incidente è avvenuto in mattinata mentre un manutentore di una ditta esterna stava lavorando vicino a un armadio elettrico in zona Ute5 di Lastratura. Lo scoppio, dovuto probabilmente a un cortocircuito, avrebbe ustionato l'operaio alla mano destra.

Nel frattempo un manutentore interno di Stellantis Europe Atessa è intervenuto per aiutare il collega e, nell'effettuare la ricerca del guasto, anch'egli sarebbe rimasto ustionato alla mano, nel suo caso la sinistra.

I due lavoratori, feriti in modo lieve, sono stati immediatamente soccorsi. Le cure sono state prestate sul posto. Sull'accaduto sono stati informati i carabinieri di Atessa che stanno effettuando accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cortocircuito a un quadro elettrico: due feriti lievi alla ex Sevel di Atessa

ChietiToday è in caricamento