menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Protesta degli studenti: più di mille in corteo contro la "Buona scuola"

Hanno aderito l'istituto professionale Pomilio, l'industriale Luigi di Savoia e il tecnico Galiani-De Sterlich. Fra cori, striscioni e bandiere tricolore, i ragazzi hanno chiarito che la sfilata di protesta fosse apartitica, senza strumentalizzazioni

Corteo di oltre mille studenti, questa mattina (giovedì 3 dicembre) per protestare contro "La buona scuola" del governo Renzi. Hanno aderito gli studenti dell'istituto professionale Pomilio, dell'industriale Luigi di Savoia e del tecnico Galiani-De Sterlich. 

Fra cori, striscioni e bandiere tricolore, i ragazzi hanno chiarito che la sfilata di protesta fosse apartitica, senza strumentalizzazioni, ma solo a favore dei diritti degli studenti. In particolare, contestano la restrizione del diritto allo studio, chiedono l'alternanza scuola-lavoro, che permetta alle scuole di potenziare la formazione per gli studenti e di avere strutture in grado di accogliere gli stagisti, invocano maggiori contributi per la messa in sicurezza degli edifici scolastici della città e dell'intera provincia. Protestano inoltre contro i finanziamenti alle scuole private o paritarie. 

Il corteo, che si è svolto senza particolari problemi, è partito dalla villa comunale, sfilando poi per via IV novembre, piazza Trento e Trieste e lungo corso Marrucino fino ad arrivare a piazza Valignani. Da lì, è tornato indietro per terminare all'altezza di piazza G.B. Vico.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Chieti usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento