Cronaca Ripa Teatina

Ripa Teatina, corriere della droga in taxi con cinque chili di sostanze

Nel bagagliaio del taxi i carabinieri hanno tirato fuori un trolley contenente cinque chili di marijuana e circa 58 grammi di cocaina. Il responsabile è stato arrestato

Un corriere della droga 29enne di origine senegalese e residente a Pescara è stato arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Chieti.

Per eludere i controlli e muoversi liberamente il giovane, commerciante ambulante, aveva scelto di spostarsi in taxi, fermato nei pressi di Ripa Teatina.

Quando i militari hanno aperto il bagagliaio e hanno tirato fuori il trolley che l’uomo vi aveva riposto, all’interno c'erano 4 panetti con cinque chili di marijuana avvolti con del nastro adesivo e un sacchetto di plastica per alimenti con circa 58 grammi di cocaina.

Il tassista è risultato estraneo ai fatti e ignaro di trasportare sostanza stupefacente.

Il 29enne è stato arrestato con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e associato alla casa circondariale di Madonna del Freddo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripa Teatina, corriere della droga in taxi con cinque chili di sostanze

ChietiToday è in caricamento