rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Centro Storico

Venerdì Santo a Chieti, la processione simbolica dell'Arcivescovo [Foto]

Le immagini dell'insolita processione del Cristo morto che ha visto Bruno Forte che ha portato un crocifisso dal seminario arcivescovile alla cattedrale di San Giustino

Il Venerdì Santo 2020 per la città di Chieti andrà in archivio come l'anno in cui, la secolare tradizione della processione del Cristo Morto, realizzata dall’arciconfraternita del Sacro Monte dei Morti, per la prima volta nella sua lunga storia non ha avuto luogo a causa dell'emergenza Coronavirus.

Ieri, 10 aprile, l'arcivescovo Bruno Forte ha portato un crocifisso dal seminario arcivescovile,  lungo corso Marrucino, fino al sagrato della cattedrale di San Giustino, da cui  ha impartito la benedizione alla città e alla diocesi.

Processione Venerdì Santo - 10 aprile 2020

Immagini che resteranno nella storia del capoluogo teatino.

Venerdì Santo, mons. Forte prega nella cappella dell'arciconfraternita del Sacro Monte dei Morti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venerdì Santo a Chieti, la processione simbolica dell'Arcivescovo [Foto]

ChietiToday è in caricamento