rotate-mobile
Cronaca San Salvo

Un altro caso di Covid al rientro da Malta: "Positivo asintomatico"

Lo riferisce il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca, che invita cittadini e turisti a mantenere le dovute distanze sociali e a indossare la mascherina anche all’aperto in caso di assembramento

C’è un nuovo caso di Covid-19 a San Salvo: si tratta di un giovane di rientro dall’isola di Malta, dove era stato in vacanza. A riferirlo è il sindaco Tiziana Magnacca a cui ieri il Dipartimento di Prevenzione della Asl ha comunicato il caso positivo al tampone da Covid-19, seppur asintomatico.

 “Il personale della Asl ha effettuato i tamponi anche ai familiari del giovane e sono stati posti in isolamento domiciliare volontario” spiega il sindaco di San Salvo in una nota.

Profilassi attivata anche a seguito delle misure applicative adottate dalla Regione Abruzzo a seguito dell’ordinanza del Ministero che disciplina i rientri in Abruzzo di coloro in arrivo da Spagna, Grecia, Malta e Croazia fra cui la quarantena obbligatoria in attesa di sottoporsi al tampone e fino alla comunicazione del risultato del test.

Il sindaco Magnacca, che evidenzia come gli ultimi casi di positività riscontrati in Abruzzo hanno riguardato pazienti asintomatici, invita cittadini e turisti presenti a San Salvo “a mantenere le dovute distanze sociali e a indossare la mascherina oltre che al chiuso anche nei luoghi all’aperto in caso di assembramento”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro caso di Covid al rientro da Malta: "Positivo asintomatico"

ChietiToday è in caricamento