menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, monsignor Forte prega per i defunti al cimitero di Sant'Anna

L'arcivescovo ha recitato a nome di tutta la Chiesa diocesana la preghiera per i defunti a causa del CoVid-19, pregando anche per gli ammalati, i medici e gli operatori sanitari

Una preghiera per i defunti a causa del Covid-19, per gli ammalati, per i medici e gli operatori sanitari.

È quella recitata questa mattina (venerdì 27 marzo), a nome di tutta la Chiesa diocesana, dall'arcivescovo Bruno Forte che si è recato al cimitero di Chieti. L'arcivescovo della diocesi Chieti-Vasto è arrivato alle 9,30 fuori dai cancelli e ha pregato e invocato il Signore affinché liberi tutti dal pericolo di questa pandemia.

Ogni vescovo si è recato al camposanto della propria diocesi questa mattina per pregare.

Di seguito il testo della preghiera inoltratori dall'arcidiocesi:

O Dio onnipotente ed eterno,

  profondo è il dolore per non aver potuto offrire

il conforto della fede

ai familiari dei defunti di queste settimane.

Ascolta, Signore Gesù, la preghiera

che la nostra Chiesa di Chieti-Vasto eleva a Te

in questo giorno di Misericordia e di Perdono.

Accogli tra le Tue braccia i morti a causa dell’epidemia

e tutti gli altri defunti; libera l’umanità da questo male.

Siano preziose al Tuo cospetto le preghiere e le lacrime

di quanti hanno perso i loro cari.

T’invoco, Spirito Santo, perché non manchi alla Chiesa,

in questo tempo di prova,

lo spirito di preghiera, di carità e di pazienza.

Manda la Tua Consolazione ai defunti di questa epidemia

e a quanti sono nel pianto e nel dolore.

O Maria, Consolatrice degli afflitti e Porta del Cielo,

sii Tu a consolare quanti sono nel dolore

e ad accogliere i nostri defunti quando,

incontrato il Cristo, compariranno davanti al Padre celeste.

Gloriosi San Giustino e San Michele, nostri potenti Patroni,

otteneteci da Dio il dono della guarigione e intercedete,

in questo Venerdì della Misericordia,

per le anime dei nostri cari defunti.

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo,

come era nel principio e ora e sempre

nei secoli dei secoli. Amen

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento