menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Positivo al covid-19 anche il paziente di San Giovanni Teatino: è il terzo caso in Abruzzo

Arrivato l'esito delle controanalisi. L'uomo ricoverato all'ospedale di Pescara

È risultato positivo al covid 19 il secondo test eseguito dall’Istituto Superiore di Sanità sull’uomo ricoverato in isolamento all’ospedale di Pescara.

Lo rende noto il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione Abruzzo.

Il paziente, residente a San Giovanni Teatino, aveva riferito di essere rientrato la scorsa settimana da un viaggio di lavoro in Lombardia e di aver quasi immediatamente accusato dei sintomi influenzali che lo avevano portato a rimanere in casa.

Al momento, dunque, sono tre i casi confermati di coronavirus in Abruzzo: oltre al paziente ricoverato all'ospedale di Pescara, il 50enne della bassa Brianza ricoverato a Teramo e la ricercatrice lombarda in isolamento all'ospedale dell'Aquila

Il sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci, ha fatto sapere che al momento "si stanno effettuando tutti i tracciamenti per ricostruire i contatti negli ultimi giorni del paziente risultato positivo. Sto attendendo comunicazioni dalla Asl per eventuali provvedimenti. Nel frattempo vi invito a stare tranquilli e ad attenervi, come sempre, alle comunicazioni ufficiali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento