Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Bevono un drink al bancone nonostante la zona rossa: chiuso il bar e multe ai clienti

I carabinieri di Fossacesia sono intervenuti in un bar di Mozzagrogna che è stato chiuso per 5 giorni. Controlli in centro storico a Ortona

Bar chiuso e quattro persone sanzionate. I carabinieri di Fossacesia nel weekend sono intervenuti in un bar di Mozzagrogna dove hanno sorpreso due clienti consumare al bancone in barba alla norme anti Covid. 
Sia il titolare che gli avventori sono stati sanzionati. Il bar è stato chiuso per 5 giorni mentre è stata informata, per i provvedimenti di competenza, la prefettura di Chieti.

Due cittadini, invece, sono stati multati a Ortona: non indossavano la mascherina protettiva.

I carabinieri ortonesi, con l'entrata in vigore della zona rossa, nello scorso weekend hanno intensificato i servizi preventivi per il controllo delle norme di comportamento di contrasto alla pandemia da Covid-19.

In particolare sono stati effettuati specifici controlli con pattuglie a piedi nel centro storico, lungo la passeggiata Orientale e al porto, in particolare lungo il molo del faro rosso, dove erano stati segnalati nei weekend scorsi possibili assembramenti tra i numerosi pescatori sportivi e le tante persone che facevano un passeggiata o attività fisica. In entrambi i giorni solo nel comune di Ortona sono stati impegnati nello specifico servizio 14 carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bevono un drink al bancone nonostante la zona rossa: chiuso il bar e multe ai clienti

ChietiToday è in caricamento