rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Coronavirus, estensione "zona rossa": caos al supermercato nella notte a Chieti

Al centro commerciale Centauro in tanti si sono riversati al supermercato aperto 24 ore su 24. Il decreto, però, non prevede in nessun modo limitazioni del rifornimento merce nei supermercati

Ieri sera è arrivato l’annuncio del premier Conte dell’estensione a tutta l’Italia della cosiddetta “zona rossa”. Una decisione che non prevede in nessun modo la chiusura o limitazione del trasporto e rifornimento merce nei supermercati.

Non l’hanno pensata così, però, i tanti che intorno alle 22, appresa la notizia, si sono precipitati al Carrefour del centro commerciale Centauro (aperto 24 ore su 24) per fare “rifornimento” di cibo.

Poco dopo le 22 file di cittadini in coda nonostante le raccomandazioni arrivate a più riprese da medici ed istituzioni di evitare posti particolarmente affollati per via della trasmissione del virus,  la fila ha invaso anche gli spazi antistanti il centro commerciale.

A partire da oggi, martedì 10 marzo, saranno adottate nuove regole in tutta Italia. Saranno in vigore su tutto il territorio nazionale le stesse norme già adottate in Lombardia e nelle 14 province già denominate zona rossa. 

  • "Evitare gli spostamenti non motivati da ragioni di lavoro, necessità o di salute". 
  • "Divieto assembramento all'aperto in locali aperti al pubblico"
  • "Sospese tutte le manifestazioni sportive"

Le misure denominate "io resto a casa" saranno in vigore da martedì 10 marzo 2020. Il decreto sarà in vigore fino al 3 aprile 2020.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, estensione "zona rossa": caos al supermercato nella notte a Chieti

ChietiToday è in caricamento