Coronavirus, il governatore Marsilio estende la zona rossa ma parla di “segnali positivi”

Misure più restrittive anche nei comuni di Civitella Casanova, Farindola, Montebello di Bertona, Penne e Picciano. L'andamento della curva dei contagi accende una speranza

“Continuare a seguire le regole per non vanificare lo sforzo fatto in questi giorni di reclusione forzata, forse qualche buon risultato si inizia a vedere”. Il Governatore regionale, Marco Marsilio da L’Aquila sprona gli abruzzesi a tenere duro per contrastare quello che definisce un “flagello” per non “riaccendere la miccia del contagio”.

Marsilio ha analizzato l'andamento dei dati relativi agli ultimi giorni. “L’andamento della curva è incoraggiante: i +124 casi di oggi sono dovuti ai meno dati ottenuti ieri perché il laboratorio di Pescara aveva carenza di reagenti. Abbiamo una media di 75 positivi in più al giorno. I tecnici ci dicono che è potrebbe esserci un assestamento che si spera possa essere l’inizio di una regressione”.

La misura più importante adottata nelle ultime ore dalla Regione, riguarda l’estensione della zona rossa che oltre i Comuni di Montefino, Castilenti, Civitella Messer Raiomondo, Arsita, Bisenti ed Elice, ora comprende anche Civitella Casanova, Farindola, Montebello di Bertona, Penne e Picciano. “Abbiamo riperimetrato la zona per separare ancor di più l’area vestina con l’area metropolitana visto il numero crescente di contagi”.

Sulle misure adottate e le novità dei prossimi giorni Marsilio fa il punto: “Se potessimo fare tamponi a gran parte della popolazione - spiega il Governatore -  sarebbe tutto diverso. In ogni caso con il raddoppio dei laboratori e l’imminente aggiunta dell’Università di Chieti, ne riusciremo a fare sempre più e avremo un maggior numero di diagnosi. Oggi siamo nell’ordine dei 600 tamponi al giorno. Ci stiamo attrezzando per reperire materiale, è una guerra vera da quando questa pandemia è comparsa: abbiamo trovato a Mosca delle mascherine per i medici ffp2 e ffp3, un quantitatiovo importamente acquisato direttamente. Lo stanno caricando in questo momento speriamo arrivi domani mentre siamo in attesa, dopo vari rinvii, d ricevere cinque ventilatori dal Governo".

Si spera anche negli effetti del medicinale in sperimentazione Tocilizumab che "sembra avere un effetto importante nel bloccare il progresso di infiammazione sui polmoni come ci certifica anche l'Università de L’Aquila".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine le case di riposo. "Stiamo per firmare un'ordinanza per l'accesso nelle strutture per anziani. Ieri in una casa di riposo  a Loreto tutti gli operatori si sono messi in malattia. Siamo dovuti intervenire perchè gli anziani erano erano rimasti soli. Una cooperativa ora è subentrata per risolvere il problema".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento