menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, un caso positivo a Casoli: in quarantena il nucleo familiare

A dare l'annuncio è il sindaco casolano Massimo Tiberini che chiede alla cittadinanza di "unire le nostre forze senza lasciarci dalla paure"

La Asl n. 2 Chieti-Lanciano-Vasto ha comunicato un caso positivo di covid-19 sul territorio di Casoli, Massimo Tiberini. A farlo sapere è il primo cittadino del paese: sono già state attivate tutte la misure di contenimento e di protocollo sanitario per contenere il contagio. Nonché la messa in quarantena di tutto il nucleo familiare.

"Cari concittadini - scrive Tiberini - non avrei mai voluto ricevere e dare una notizia del genere ma la realtà dei fatti mi obbliga a farlo e a darne, a tutti voi, per prima, comunicazione. Il caso è stato tuttavia preso in carico presso il sistema sanitario regionale e attivate tutte le procedure dovute. In queste ore sono scattate tutte le misure necessarie per monitorare le situazioni collegate a questa circostanza. Mi sono già attivato, assieme a tutta la struttura tecnica e politica, per aprire le procedure in carico al Comune stabilite dai protocolli sanitari e di protezione civile". 

Infine il sindaco si rivolge alla cittadinanza:

"A tutti voi, cara comunità di Casoli e tutto il territorio circostante - dice il sindaco - chiedo di unire le nostre forze senza lasciarci prendere dal panico e dalla paure, pur comprensibili in questi momenti, e affrontare questa situazione assieme, certo che dimostreremo, come sempre, la nostra forza e la nostra unità per vincere questa dura sfida che la storia del nostro paese ci chiede di scrivere in queste ore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento