menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, tre bar e giovani senza mascherine multati dai carabinieri

I carabinieri di Lanciano nel weekend hanno denunciato anche tre minorenni per possesso di armi improprie e fermata un ventenne con un etto di droga

Controlli a tappeto dei carabinieri di Lanciano nel weekend. Il resoconto parla di  tre esercenti di bar sanzionati, multe a giovani senza mascherina e in giro fuori orario, tre denunce per possesso di armi improprie e un etto di droga rinvenuto.

Tre esercenti di bar sono stati multati per aver consentito ad alcuni clienti di consumare nelle pertinenze nonostante l’autorizzazione al solo asporto. Le sanzioni elevate ammontano a circa 8mila euro complessivi.

Nell’ambito dei medesimi servizi, ad Altino sono stati denunciati tre minorenni del luogo fermati nei pressi del campo sportivo i quali, a seguito di un alterco avuto con altri ragazzi, giravano con indosso un tirapugni ed alcune mazze di ferro che sono stati sequestrati. I tre sedicenni dovranno ora rispondere di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Nel centro abitato di Lanciano, infine, i carabinieri hanno intercettato un’utilitaria con a bordo un 20enne del posto, il quale, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di un panetto di hashish del peso di circa 100 grammi che aveva occultato nelle parti intime.

Il giovane è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente e segnalato al prefetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento