Cronaca

Lezioni sospese all'università, la d'Annunzio si organizza con la didattica a distanza

Restano chiusi al pubblico gli uffici di segreteria, biblioteche, sale studio e spazi comuni

Dopo la decisione del Governo di sospendere le attività didattiche nelle scuole e le università di tutta Italia da giovedì 5 a domenica 15 marzo, l'università Gabriel d'Annunzio si sta organizzando per la didattica a distanza.

In questi 10 giorni, infatti, saranno sospese le lezioni in tutti i corsi di laurea, laurea magistrale, master e corsi di perfezionamento. Inoltre, nello stesso periodo, saranno sospesi esami di profitto ed esami di laurea.

Il calendario delle lezioni e degli esami, inclusi quelli di laurea, sarà riprogrammato e reso noto sui canali social dell'ateneo e sul sito web.

Sono esclusi dalla sospensione i corsi post universitari connessi con l’esercizio di professioni sanitarie, inclusi quelli per i medici in formazione specialistica, i corsi di formazione specifica in medicina generale, le attività dei tirocinanti delle professioni sanitarie.

I servizi di segreteria studenti, didattiche, post lauream, scuole di specializzazione e i servizi degli uffici relazioni internazionali, orientamento, tutorato, placement, diritto allo studio e disabilità saranno chiusi al pubblico, ma continueranno a erogare servizi per telefono o tramite posta elettronica, e a ricevere eventuale modulistica presentata a mano dagli studenti.

Dottorandi, assegnisti e specializzandi potranno continuare normalmente le rispettive attività nei laboratori di ricerca e nei locali di ateneo già in uso "utilizzando - invita il rettore Sergio Caputi - il principio di massima precauzione, evitando affollamenti nel rispetto delle prescrizioni dettate dal Governo".

Sono chiuse al pubblico anche biblioteche, sale studio e spazi comuni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lezioni sospese all'università, la d'Annunzio si organizza con la didattica a distanza

ChietiToday è in caricamento