rotate-mobile
Cronaca San Salvo

In bicicletta dal Molise per fare la spesa: multato un ciclista recidivo

L'uomo, partito da Petacciato per andare a San Salvo, era già stato fermato nei giorni scorsi a Termoli, in giro nonostante le norme per il contenimento del Coronavirus

Ha addirittura valicato i confini regionali, a bordo della sua bicicletta, per fare la spesa. Ma è stato fermato dagli agenti della polizia locale di San Salvo e multato. 

Protagonista dell'insolita gita in tempi di Coronavirus, ieri, un cittadino di Petacciato (Campobasso), che è arrivato a San Salvo sulla due ruote per fare la spesa. Quando gli agenti lo hanno fermato, ha consegnato l'autodichiarazione in cui spiegava di essersi spostato per andare al supermercato. Ma non era una scusa valida.

All'uomo è stata comminata una doppia sanzione di 600 euro, oltre alla segnalazione all'autorità giudiziaria, perché recidivo: era già stato fermato e controllato a Termoli nei giorni scorsi. 

Ne dà notizia l'assessore alla Sicurezza del Comune di San Salvo, Fabio raspa, che spiega come siano quotidiani i controlli della municipale per la verifica del rispetto del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri per il contenimento del contagio da coronavirus.

In particolare, nella giornata di ieri, sono state controllate 200 attività commerciali e una cinquantina di mezzi in circolazione per verificare le effettive situazioni di necessità tali da giustificare l’uscita da casa.

Tutte le forze dell’ordine presenti nel territorio stanno effettuando controlli con il coordinamento del questore di Chieti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In bicicletta dal Molise per fare la spesa: multato un ciclista recidivo

ChietiToday è in caricamento