menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: altri sei morti in Abruzzo, due erano della provincia di Chieti

Sale a 52 il numero delle persone decedute e risultate positive al Covid 19, ma tutti avevano patologie pregresse

Tra ieri e oggi pomeriggio, quando è stato diffuso l'ultimo bollettino del Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione, in Abruzzo sono morte altre sei persone positive al Coronavirus. Di queste, due sono della provincia di Chieti: si tratta di un 73enne di Atessa e un 69enne di Ortona.

Tra le persone decedute ci sono poi un 79enne di Castiglione Messer Raimondo (Teramo), una 81enne di Collarmele (L'Aquila), un 79enne e un 85enne di Montesilvano (Pescara).

Sale così a 52 il bilancio delle persone morte nella nostra Regione.

Spetterà in ogni caso all'Istituto Superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus, in quanto si tratta di persone già affette da patologie pregresse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento