menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: 12 persone sottoposte a tampone in Abruzzo, nessuno è stato contagiato

Tutti hanno sintomi specifici e sono arrivati da zone in cui è attivo il focolaio del Covid 19, l'Asia o il nord Italia

Sono risultate tutte negative al Coronavirus dodici persone sulle quali, nelle ultime ore, in Abruzzo sono stati eseguiti tamponi per i successivi accertamenti. I soggetti, tutti con sintomi specifici più o meno acuti, provenienti da aree a rischio, cioè le 'zone rosse' del Nord Italia o quelle all'estero, non sono stati dunque contagiati dal Covid-19.

I campioni biologici sono stati esaminati dall'istituto Spallanzani di Roma, a cui sono stati inviati per questioni di natura tecnica e non sanitaria. 

In particolare, le persone controllate sono cinque di Pescara, una delle quali rientrata di recente dalla Thailandia, una di Roseto degli Abruzzi (Teramo), tornata da Piacenza, una dalla Marsica e una coppia di coniugi veneti in vacanza in Abruzzo. 

Oltre alle 12 odierne, altre 6 persone erano risultate negative lunedì: tutti avevano avuto contatti con soggetti risultati positivi o erano stati nelle zone rosse del Nord Italia.

Al momento, dunque, in Abruzzo non si registrano casi positivi al virus. È quanto comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della salute della Regione. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento