menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il sindaco di Orsogna, Montepara

il sindaco di Orsogna, Montepara

"1000 Voci per Ricominciare", il coro di Orsogna canta per Amatrice

Il concerto di solidarietà si terrà domenica 23 ottobre durante la manifestazione"Un Futuro per Amatrice Orsogna c'è: non restiamo a guardare"

Il coro folkloristico "La Figlia di Jorio" aderisce all'iniziativa nazionale "1000 Voci per Ricominciare" con un concerto che si terrà domenica 23 ottobre durante la manifestazione di beneficenza "Un Futuro per Amatrice Orsogna c'è: non restiamo a guardare", organizzata dal Comune di Orsogna con il coinvolgimento delle associazioni sportive e culturali orsognesi.

"1000 Voci per Ricominciare" è un progetto di solidarietà nato dall'iniziativa di alcuni coristi uniti dal desiderio di aiutare con il canto, come gia' fecero per l'Abruzzo e l'Emilia, chi ha perduto tutto con il sisma. Al momento hanno aderito all'iniziativa oltre 70 tra cori, ensemble musicali e una scuola con la sua orchestra giovanile: nel complesso più di un migliaio di voci saranno protagoniste attraverso i loro brani di un grande e simbolico concerto di solidarietà.. Per garantire la totale trasparenza, èstata chiesta la collaborazione dell'Istituto Bancario "RIVABANCA BCC" che ha permesso l'apertura di un conto corrente dedicato, a zero spese, intestato "1000vocixricominciare".

Le offerte raccolte durante i concerti saranno devolute a favore della ricostruzione del Teatro di Amatrice, grazie anche all'interessamento del sindaco di Orsogna Fabrizio Montepara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento