Cronaca

Cordoglio unanime per la scomparsa dell'ex senatore De Cinque, la camera ardente in Provincia

In tanti, fra personalità politiche e gente comune, stanno dando l'ultimo saluto al notaio che per anni ha rappresentato le istituzioni

In tantissimi, fra volti noti della politica e gente comune, stanno dando l'ultimo saluto all'ex senatore Germano De Cinque, scomparso ieri a causa di un malore mentre era al mare, nella camera ardente allestita nella sala consiliare della Provincia. I funerali si terranno domani (sabato 27 luglio), nella cattedrale di San Giustino, alle ore 10.30.

Intanto è unanime il cordoglio fra quanti lo hanno conosciuto nella sua attività politica e non solo.

L'ex parlamentare Fabrizio Di Stefano si dice "allibito" nell'apprendere la notizia della scomparsa di De Cinque, che definisce

una figura presente e importante già nella mia infanzia, in quanto suo padre e mio nonno furono commilitoni. Le nostre famiglie, da sempre unite, mi hanno dato l’opportunità di avere ricordi nitidi della sua persona. Un politico d’altri tempi, sempre garbato e gentile. I suoi toni non erano mai sopra le righe, d’animo buono, legato alle sue radici, così come alla famiglia e alla sua amata figlia Marianna.

È stata inoltre per Chieti, una figura di riferimento. Ha saputo conciliare, in maniera esemplare, politica e professione, con impegno e dedizione senza mai trascurare né l’una né l’altra parte.

Oggi, l’Abruzzo perde una persona perbene, un grande rappresentante delle istituzioni; ed io smarrisco una guida e riferimento fondamentale della mia infanzia.

Cordoglio anche dal sindaco di San Giovanni Teatino Luciano Marinucci: 

Ho appreso con estrema commozione e immenso dispiacere la notizia della morte di Germano De Cinque. Con lui la nostra storia politica perde un grande protagonista, un uomo di spessore, un simbolo per la Democrazia Cristiana abruzzese. Per San Giovanni Teatino, poi, Germano De Cinque è stato un punto di riferimento non soltanto politico. Nella nostra cittadina, infatti, aveva una sede notarile ed è proprio qui che ha chiuso la sua carriera da notaio. Tanti cittadini lo ricorderanno con affetto, per la sua onestà, per la sua trasparenza, per la sua straordinaria statura morale. Alla famiglia vanno il mio cordoglio e il mio abbraccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cordoglio unanime per la scomparsa dell'ex senatore De Cinque, la camera ardente in Provincia

ChietiToday è in caricamento