rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Cordoglio all'Ud'A: si è spenta la professoressa Santoro

La docente di Archeologia è deceduta improvvisamente in Emilia Romagna. Il ricordo degli studenti

Si è spenta all’improvviso, all’età di 66 anni, la professoressa Sara Santoro, docente di Archeologia classica e Archeologia e storia dell'arte greca e romana dell'università d’Annunzio di Chieti. Il decesso è avvenuto il 22 settembre a Bologna. Originaria di Seregno, socia fondatrice dell’Associazione Italiana per lo Studio e la Conservazione del Mosaico e ricercatrice, la professoressa Santoro aveva insegnato anche all’università di Parma. 

Increduli i suoi studenti della d’Annunzio non appena appresa la notizia. Questo il commovente ricordo della sezione di Archeologia dell’università: “Ciao Cara Sara, vogliamo ricordati sorridente e indaffarata sugli amati scavi di Bliesbruck, piena sempre di progetti e appuntamenti e sempre attenta ai tanti studenti che ti circondavano. Mancherai immensamente a noi colleghi e collaboratori, che abbiamo condiviso con te gioie e dolori, risate e brindisi goliardici al rakì. Mancherai molto ai tanti tuoi studenti, che ti hanno seguita e ti hanno perso troppo presto. Un abbraccio ai familiari e a tutti noi di Archeologia UdA che ci consideriamo da sempre una famiglia allargata”.

I funerali si svolgeranno il 26 settembre a Cesena, alle ore 10 nella chiesa di San Bartolo. L'intera Comunità Accademica si unisce al dolore dei famigliari per l'improvvisa scomparsa della professoressa Santoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cordoglio all'Ud'A: si è spenta la professoressa Santoro

ChietiToday è in caricamento