menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il dramma della cooperativa Azzura, interrogazione del senatore Arrigoni

I soci lavoratori, nonostante non percepiscano più lo stipendio, continuano a fornire 24 ore su 24 quei servizi indispensabili per gli 850 utenti della Asl a loro affidati

Centoventisette dipendenti senza stipendio da mesi e crediti accumulati per più di 3 milioni di euro nei confronti della cooperativa Azzurra Onlus.

La situazione della cooperativa, nata a Chieti e affidataria, da vent’ anni, del servizio ADI (Assistenza domiciliare integrata) dalla Asl di Chieti è stata oggetto di una interrogazione ai Ministri del lavoro, delle politiche sociali e della salute da parte del senatore Paolo Arrigoni (Noi con Salvini).

“Sembrerebbe che ogni forma di sollecitazione sia inutile e dispendiosa – si legge nell’interrogazione -  perfino le ingiunzioni di pagamento emesse dal tribunale di Chieti non avrebbero indotto la Asl a mutare atteggiamento. La stessa Asl, al di là delle opposizioni giudiziarie, ha ammesso informalmente che vi sono dei ritardi nei pagamenti, ma in linea con quanto sostenuto in tribunale, continua a non pagare e a fare soltanto vaghe promesse”.

Intanto, come dichiarato tempo fa dallo stesso presidente della cooperativa Supino, i soci lavoratori, nonostante non percepiscano più salario e stipendio, continuano a fornire 24 ore su 24 quei servizi indispensabili per gli 850 utenti a loro affidati e sull'intero territorio della Asl chietina.

“Il grave comportamento dell'Asl di Chieti – spiega Arrigoni ai ministri - è soltanto uno dei risvolti di un contesto sanitario regionale disastroso e corrotto. Si chiede di sapere quali provvedimenti i ministri in indirizzo intendano prendere per accertare i reali motivi dei mancati pagamenti, in termini così gravi ed ingenti, da parte della Asl di Chieti in favore della cooperativa sociale Azzurra e affinché venga accelerato il pagamento delle fatture pregresse, al fine di evitare il collasso finanziario della cooperativa e il licenziamento di 127 dipendenti soci lavoratori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento