Cronaca

Stato di agitazione Teateservizi, convocato il tavolo in prefettura

Sono stati convocati i rappresentanti sindacali, il sindaco di Chieti e i vertici della società partecipata

È stato convocato per lunedì 20 maggio, alle ore 12, l'incontro in prefettura richiesto da Cgil Fp Chieti, Cisl Fp Chieti e Confsal Fenal dopo l'indizione dello stato di agitazione di Teateservizi

Al tavolo, oltre ai rappresentanti sindacali, sono stati invitati il sindaco di Chieti Umberto Di Primio, in qualità di rappresentante del socio unico della società, il Comune, e i vertivi della partecipata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stato di agitazione Teateservizi, convocato il tavolo in prefettura

ChietiToday è in caricamento