menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fabio Di Lello

Fabio Di Lello

Di Lello resta in carcere, mentre spunta l'indiscrezione: "Roberta aspettava un figlio"

Il gip ha convalidato l'arresto del fornaio, accusato dell'omicidio volontario premeditato del giovane Italo D'Elisa. Intanto i genitori confermano una voce che a Vasto circola da mesi: La coppia aspettava sapeva di aspettare un figlio

Il gip Caterina Salusti ha convalidato l'arresto di Fabio Di Lello, rinchiuso nel carcere di Vasto con l'accusa di omicidio volontario premeditato per l'uccisione del 21enne Italo D'Elisa. Sabato (4 febbraio) mattina l'interrogatorio di garanzia, con Di Lello che si è avvalso della facoltà di non rispondere.

I difensori del panettiere, Giovanni Cerella e Pierpaolo Andreoni, gli fanno continuamente visita. Raccontano di un uomo provato da ciò che ha fatto, che alterna lunghi silenzi a momenti di pianto inconsolabile. Di Lello è in isolamento, controllato a vista dagli agenti della polizia penitenziaria, per timore che possa compiere un gesto autolesionistico. Ha chiesto di avere alcuni libri in cella e gli sono stati consegnati. Uno è "L'uomo che sussurrava ai cavalli" di Nicholas Evans.

Intanto in queste ore è stata confermata un'indiscrezione che, a Vasto, circolava già dai giorni dell'incidente in cui, il 2 luglio scorso, perse la vita Roberta Smargiassi. La moglie di Fabio Di Lello era incinta quando fu travolta dall'auto guidata da Italo D'Elisa, ucciso mercoledì scorso (1° febbraio) dalla mano del marito. Lo hanno rivelato i genitori di Di Lello in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera: "Oggi possiamo confermarlo, non avevamo mai voluto parlarne prima: Roberta era incinta. Volevano annunciarlo il 2 luglio, il giorno dopo l’incidente. Avevano organizzato una festa in famiglia proprio per questo".

Intanto ieri il giovane D'Elisa è stato ricordato prima dell'incontro di Terza Categoria Aurora Furci-Dinamo Roccaspinalveti: durante il minuto di silenzio, sugli spalti è comparso uno striscione che recitava "Sempre con noi...ciao Italo!".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento