rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Coronavirus, a Chieti la municipale controlla negozi e assembramenti

Intensificate le attività di vigilanza dopo i recenti casi di contagio in città e il sindaco Di Primio invita nuovamente a non abbassare la guardia

La polizia municipale di Chieti ha intensificato, già da qualche settimana, i controlli nei locali commerciali cittadini, per verificare che vengano rispettate le prescrizioni contro la diffusione del Coronavirus. 

Rafforzato anche il pattugliamento su strada, per vigilare sui dispositivi di protezione e sul controllo degli assembramenti. Dal sindaco, Umberto Di Primio, arriva nuovamente l'invito a non abbassare la guardia.

"Alcuni cittadini - dice - mi segnalano che giovani e adolescenti, soprattutto nelle ore notturne, non rispettano distanze di sicurezza e l’uso delle mascherine: segnalate i casi alle forze dell’ordine".

Intanto oggi in Abruzzo si sono registrati 4 nuovi casi di contagio, di cui tre riguardano la provincia di Chieti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Chieti la municipale controlla negozi e assembramenti

ChietiToday è in caricamento