rotate-mobile
Cronaca Ortona

Sanzioni nella notte della vittoria agli Europei: alcolici venduti a minorenni e guida in stato di ebbrezza

I carabinieri di Ortona si sono concentrati nei pressi dell'ingresso del corso, dove c'era il numero di persone più consistente

Controlli serrati dei carabinieri di Ortona nella notte fra domenica e lunedì, quando in tanti si sono riversati nelle strade cittadine per festeggiare la vittoria della Nazionale di calcio agli Europei. 

In particolare, i militari si sono concentrati nei pressi dell'ingresso del corso di Ortona, dove c'era il numero di persone più consistente. 

Nel corso dei controlli, la titolare di un bar è stata sanzionata perché sorpresa mentre serviva alcolici a 16enne: il ragazzo è stato visto uscire dal locale con bottiglie di birra e superalcolici. 

Un altro giovane, alla guida di un'automobile con altri amici nel mezzo del carosello, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza: si era messo al volante con un tasso alcolico quasi tre volte superiore ai limiti consentiti dalla legge. 

Un motociclista è stato multato, insieme al passeggero che trasportava, perché questi era senza casco.

Nel corso di quella serata, una giovane era rimasta ferita a un occhio per l'esplosione di un colpo a salve: nel giro di pochi giorni, i carabinieri hanno individuato e denunciato il responsabile, che è un minorenne.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanzioni nella notte della vittoria agli Europei: alcolici venduti a minorenni e guida in stato di ebbrezza

ChietiToday è in caricamento