rotate-mobile
Cronaca Francavilla al Mare

Francavilla al Mare, controlli serrati per chi sbaglia la differenziata

L'amministrazione si sta adoperando affinché, a breve, il servizio porta a porta vada a coprire le zone interne non ancora servite. L'invito è a usufruire dell'isola ecologica nei pressi dello stadio, aperta tutti i giorni

A Francavilla scattano i controlli serrati sul conferimento dei rifiuti: dopo gli ultimi episodi, l’amministrazione comunale, di concerto con il comando di Polizia municipale e la Cosvega, ha deciso di impegnare da subito due vigili solo per questo.

"La maleducazione e lo scarso senso civico di alcuni cittadini - si legge in una nota del Comune -  che evitano di conferire i rifiuti secondo i canoni della differenzazione e del riciclaggio, produce un aggravio sulle casse comunali di oltre centomila euro annui"

L’assessore all’Ecologia, Mario Giangiacomo, nel ricordare che il conferimento non conforme dei rifiuti e l’abbandono fuori orario o in posti di non pertinenza comporta una grave sanzione, invita tutti i cittadini a collaborare, segnalando le situazioni di irregolarità anche su Facebook. "I vigili urbani - spiega Giangiacomo - controlleranno a tappeto, in modo sistematico e in diverse fasce orarie, tutto il territorio comunale. Nel frattempo, l’amministrazione si sta adoperando affinché, a breve, il servizio porta a porta vada a coprire le zone interne non ancora servite. Invitiamo i cittadini che hanno necessità di smaltire un surplus di umido, riciclabile o non riciclabile, ingombranti (divani, sedie, tv, lampade, e quant’altro), potature, oli vegetali, farmaci, batterie, di servirsi dell’isola ecologica situata nell’area dello stadio comunale di Francavilla al Mare, dove i cittadini avranno tutta l'assisetnz anecessaria".

L'isola ecologica è aperta tutti i giorni, compreso la domenica, dalle 7:30 alle 9:30 e dalle 17 alle 19.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francavilla al Mare, controlli serrati per chi sbaglia la differenziata

ChietiToday è in caricamento