Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Drugs on Street: controlli sulle strade e incontri nelle scuole per fare prevenzione

Progetto dell'amministrazione comunale per arginare il fenomeno degli incidenti stradali dovuti all'utilizzo di droga e alcol. Una ventina i controlli già effettuati

E’ partito sabato scorso il progetto “Drugs on Street”, attuato dal Comune di Chieti sotto la direzione della Prefettura, per contrastare il fenomeno della guida in stato psicofisico alterato. 

Sono stati oltre una ventina i controlli effettuati dagli agenti della Polizia Municipale coordinati dalla Comandante, Donatella Di Giovanni, congiuntamente alla Polizia stradale e in collaborazione con personale del Sert della Asl, presso la zona del Foro Boario.

Due le persone al termine delle verifiche tramite test specifici risultate positive a sostanze psicotrope, una all’uso di sostanze alcoliche.

“I controlli – dice l’assessore alla Polizia Municipale, Antonio Viola - saranno ripetuti con cadenza mensile secondo un calendario coordinato con la Prefettura. L’attività svolta ci permetterà di standardizzare le procedure delle verifiche su strada relative all’uso di sostanze e sarà documentata in  un video- racconto sul popolo della notte e sulle attività svolte dalle forze dell’ordine”.

Un altro obiettivo del progetto Drugs on Street è attivare azioni informative ed educative presso le scuole, a tal proposito lunedì scorso, presso il Liceo Scientifico “F. Masci”, è partito il primo degli incontri in programma che ha visto la presenza di Federico Perrotta, testimonial, insieme a N’Duccio ed Antonello Angiolillo per a sensibilizzare i ragazzi nei confronti dei rischi derivanti dall’uso di alcol e droghe.

Gli incontri proseguiranno lunedì 15 aprile presso il Liceo Classico "G.B. Vico".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drugs on Street: controlli sulle strade e incontri nelle scuole per fare prevenzione

ChietiToday è in caricamento