menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

FOTO E VIDEO - Maxi controlli della polizia stradale a Dragonara: camionisti sanzionati

L’attività ha avuto come obiettivo la verifica dei tempi di guida e riposo dei mezzi commerciali, il contrasto dell’alterazione dei cronotachigrafi e la verifica incrociata degli elementi identificativi dei veicoli

Vasta attività operativa e controlli della polizia stradale sulle autostrade e sulle principali arterie stradali coadiuvata da un elicottero del reparto volo  e dalle unità cinofile.

Nella provincia teatina i controlli, coordinati da Fabio Polichetti, sono stati svolti mercoledì presso lo svincolo del casello dell’A/14 a Dragonara e hanno avuto come obiettivo la verifica della cosiddetta “normativa sociale” (tempi di guida e riposo) dei mezzi commerciali, il contrasto dell’alterazione dei cronotachigrafi e la verifica incrociata degli elementi identificativi dei veicoli, per il controllo di assicurazione, revisione e contrasto del fenomeno del riciclaggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Complessivamente sono stati controllati 103 veicoli e 108 persone; delle 25 violazioni al codice della strada contestate, 10 sono risultate sui tempi di guida e riposo dei mezzi pesanti, tra cui una di un autotrasportatore che anziché riposare come previsto per 9 ore, si era limitato a 6.

Un altro autotrasportatore è stato intimato a non proseguire il viaggio dopo che gli agenti hanno accertato una grave lacerazione di uno pneumatico. Infine, c’è stato anche il conducente di una vettura che, incurante della presenza delle pattuglie, ha continuato a parlare al cellulare mentre era alla guida: è stato sanzionato ai sensi dell’articolo 173 del codice della strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento