Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Controlli dei Nas nei centri di salute mentale: irregolarità in una struttura di Lanciano [VIDEO]

Vasta operazione nazionale: in Abruzzo i carabinieri hanno controllato i rispettivi centri in tre comuni

Irregolarità in un centro di salute mentale sono state riscontrate a Lanciano dai carabinieri del Nas, durante una vasta operazione di controllo a livello nazionale presso i centri e le strutture pubbliche e private deputate, a vario titolo, alla presa in carico, assistenza, riabilitazione, trattamento sanitario e ricovero di pazienti sofferenti di disabilità e disagi mentali e psichici.

In Abruzzo, i carabinieri hanno controllato i rispettivi centri di salute mentale nei comuni di Lanciano, Pescara e Atri (Te) accertando carenze igienico-strutturali e funzionali. Tra le criticità riscontrate: la mancanza di locali nel numero necessario per garantire la corretta erogazione dei servizi sanitari, la presenza d’infiltrazioni di acqua piovana nel soffitto con esfoliazioni di intonaco e muffe diffuse. In una struttura, infine, i militari hanno rilevato l’omessa erogazione di prestazioni psichiatriche per 12 ore al giorno, come riportato dalle indicazioni del sito web-aziendale.

In tutta Italia i Nas hanno ispezionato 536 strutture e centri incaricati dell’erogazione di servizi di salute mentale, accertando irregolarità in122 di questi. Nel corso delle verifiche sono state comminate 141 sanzioni penali e amministrative per un ammontare complessivo di 62 mila euro.

L’operazione è stata completata d’intesa con il Ministero della salute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei Nas nei centri di salute mentale: irregolarità in una struttura di Lanciano [VIDEO]

ChietiToday è in caricamento