Cronaca Francavilla al Mare

Controlli dei Nas nei bar e negli stabilimenti balneari: scoperte irregolarità

I militari hanno ispezionato alcune attività nell’ambito della ristorazione balneare e turistica a Vasto, Francavilla e nel Teramano

Controlli dei carabinieri del Nas di Pescara in Abruzzo nell’ambito della ristorazione balneare e turistica. 

In provincia di Chieti, precisamente a Vasto e a Francavilla al Mare, i militari hanno ispezionato un bar e il ristorante inserito in uno stabilimento balneare. Nel primo caso è stato rilevato che l'attività veniva svolta all'interno di locali non notificati all’autorità competente e il cui utilizzo è stato interdetto. Nel ristorante, invece, sono stati avviati a distruzione oltre 20 chili di alimenti vari poichè non rintracciabili.

In provincia di Teramo, infine, gli ispettori del Nas hanno ispezionato un’attività di ristorazione in uno stabilimento balneare, i cui locali versavano in pessime condizioni igienico sanitarie: sono state sospese immediatamente tutte le attività e circa 100 chili di alimenti, soprattutto pesce, sono stati avviati alla distruzione per carenza delle informazioni sulla rintracciabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei Nas nei bar e negli stabilimenti balneari: scoperte irregolarità

ChietiToday è in caricamento