Blitz dei Nas in bar e tavole calde vicino alle scuole: pioggia di sanzioni e una denuncia per frode

In un locale dalle scarse condizioni igieniche, venivano serviti croissant surgelati senza che fosse segnalato, mentre un laboratorio per la preparazione della porchetta non aveva i requisiti igienico-sanitari

Immagine di archivio

Con l'inizio dell'anno scolastico, sono scattati i controlli approfonditi dei Nas di Pescara a bar ed esercizi di ristorazione veloce situati nei pressi delle scuole. Nel corso delle ispezioni, i militari si sono imbattuti in diverse situazioni davvero poco edificanti. 

Il titolare di un bar limitrofo a un istituto di istruzione superiore della costa teatina è stato segnalato per frode: serviva ai clienti croissant congelati all'origine, omettendo di indicare alla clientela lo stato fisico originario. Inoltre, il locale è stato trovato molto sporco, con ambienti per fumatori non segnalati: il proprietario dovrà pagare sanzioni per violazioni in materia di igiene e di tutela della salute dei non fumatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre in provincia, di Chieti è stato controllato un esercizio di street food che aveva attivato un laboratorio per lavorazione della carne e cottura della porchetta in mancanza di requisiti minimi igienico strutturali e in condizioni igieniche carenti. Subito sono scattate le sanzioni dei Nas e le prescrizioni urgenti dei veterinari della Asl.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Coronavirus: oggi in Abruzzo 11 nuovi casi, 3 persone in terapia intensiva

  • Fabrizio Di Stefano a Matteo Salvini: "Troverai una Chieti cambiata e che riparte"

  • Incendio in un fabbricato della zona industriale a Chieti Scalo: intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento