Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Blitz dei Nas per controllare i cesti di Natale: sequestrati olio, condimenti, bevande e dolciumi

In un caso mancava la tracciabilità, mentre in un deposito diversi chili di alimenti confezionati sono risultati già scaduti

Continuano, in vista del Natale, i controlli dei carabinieri del Nas di Pescara, per garantire che sulle tavole degli abruzzesi finiscano prodotti sicuri e conservati secondo le disposizioni di legge. In particolare, nell'ultima operazione i militari sono riusciti a impedire che decine di prosciutti crudi, peraltro con indicazione geografica tipica, riportanti data di scadenza oltrepassata di validità, venissero impiegati per allestire cesti natalizi. I prosciutti sono stati sequestrati e messi a disposizione dell’autorità competente.

Sequestrati anche più di 140 litri di condimenti alimentari concentrati a base di olio e 4.400 kg di olio extra vergine d'oliva, rinvenuti in un opificio del chietino, in assenza di indicazioni utili a poterne stabilire la rintracciabilità. Sempre nel chietino, i militari, dopo aver monitorato alcuni siti di vendita di prodotti alimentari natalizi online, hanno ispezionato un deposito di alimenti che, per le gravi carenze igienico sanitarie e strutturali, è stato oggetto di un provvedimento di sospensione dell’attività emesso dal dipartimento di Prevenzione della Asl.

Più di 70 chilogrammi di prodotti alimentari confezionati, come bevande, dolciumi, confetture e pasta, tutti con data di preferibile consumo trascorsa da tempo, sono stati sottoposti a vincolo, poiché destinati alla realizzazione di confezioni regalo e cesti di natale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei Nas per controllare i cesti di Natale: sequestrati olio, condimenti, bevande e dolciumi

ChietiToday è in caricamento