Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Clienti al bancone e passeggiate lontano da casa: chiusi due locali del centro di Chieti, sanzionati alcuni cittadini

Controlli dei carabinieri in città per verificare il rispetto della normativa anti Covid: i titolari dovranno tenere le serrande abbassate per cinque giorni

Due locali chiusi e titolari sanzionati per inosservanza delle norme anti Covid. È accaduto ieri a Chieti, dove i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile sono stati impegnati, come ogni giorno, nei controlli per verificare il rispetto delle restrizioni imposte dalla zona rossa. 

In centro, i militari hanno notato i clienti di una pizzeria stazionare e mangiare davanti al locale. Il titolare è stato sanzionato e la pizzeria chiusa.

In un altro bar del centro, hanno sorpreso due clienti consumare al bancone. Uno di loro, con la mascherina abbassata, al momento della contravvenzione ha dichiarato che stava bevendo solo un bicchiere d’acqua. Sanzionato il titolare e chiuso anche questo locale per cinque giorni.

Inoltre due cittadini di origini straniere, residenti allo Scalo, sono stati sanzionati perché trovati lungo corso Marrucino a passeggiare, trasgredendo alla norma che prescrive di uscire solo per comprovati motivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clienti al bancone e passeggiate lontano da casa: chiusi due locali del centro di Chieti, sanzionati alcuni cittadini

ChietiToday è in caricamento