rotate-mobile
Cronaca Ortona

Controlli e cani antidroga nelle scuole di Ortona: sospiro di sollievo dei dirigenti scolastici

I carabinieri hanno presidiato sin dalle prime ore del mattino la stazione ferroviaria, i terminal bus e le principali vie di accesso agli istituti scolastici. I controlli hanno avuto esito negativo fortunatamente

Ha visto impegnati venti militari dell’Arma, tra cui un’unità antidroga del Nucleo Cinofili di Chieti, la vasta operazione di controllo del territorio messa in atto dalle prime luci dell’alba di stamattina dai carabinieri del comando compagnia di Ortona per garantire ai cittadini una maggiore percezione di sicurezza.

Più di cento le persone controllate, tra cui diversi pregiudicati e numerosi soggetti sottoposti agli arresti domiciliari, ed alcuni istituti scolastici ispezionati con l’ausilio dei cani antidroga. I venti militari impiegati hanno infatti presidiato sin dalle primissime ore del mattino la stazione ferroviaria di Ortona, i terminal bus e le principali vie di accesso agli istituti scolastici della città, nonché ispezionato due scuole superiori durante l’orario di lezione per prevenire l’ormai diffusa “moda” dell’uso di stupefacenti tra giovani e giovanissimi studenti.

I controlli, fanno sapere dall’Arma, sono stati molto apprezzati dai dirigenti scolastici e dai docenti e hanno avuto fortunatamente esito negativo. 

Durante le operazioni, infine, un 36enne pregiudicato di Miglianico è stato arrestato per aver violato l’obbligo di permanere in casa nelle ore notturne.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli e cani antidroga nelle scuole di Ortona: sospiro di sollievo dei dirigenti scolastici

ChietiToday è in caricamento