rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Lanciano

Controlli antidroga a scuola: studente trovato in possesso di hashish e un coltello a serramanico

Lo studente di un istituto superiore di Lanciano aveva nascosto 1,5 grammi di hashish all'interno di un accendino

Aveva nascosto un grammo e mezzo di hashish all'interno di un accendino. Venerdì mattina,  Durante un controllo antidroga all'interno di un istituto superiore di Lanciano, effettuato dalla polizia di Lanciano d'intesa con il dirigente scolastico, il cane Buk ha fiutato nello zaino dello studente la sostanza stupefacente: il ragazzo aveva aveva nascosto 1,5 grammi di hashish all'interno di un accendino.

All'interno dello zaino è stato trovato anche un coltello a serramanico del genere proibito. Al termine delle operazioni, il minore è stato segnalato alla prefettura per il possesso della sostanza stupefacente, mentre per il possesso ingiustificato del coltello è stato deferito alla Procura dell'Aquila per il reato di porto di armi ed oggetti atti ad offendere.

I controlli mirati sono stati disposti dal questore di Chieti, Annino Gargano e sono volti a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in ambito scolastico con l'ausilio dell'unità cinofila della polizia di Pescara. Nel corso dell'attività, sono state ispezionate la maggior parte delle aule e controllati relativi studenti sempre alla presenza degli insegnanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga a scuola: studente trovato in possesso di hashish e un coltello a serramanico

ChietiToday è in caricamento