menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz antidroga all'aeroporto d'Abruzzo con il poliziotto a quattro zampe Ketty: controllati oltre 300 passeggeri

In particolare, l'attenzione si è concentrata sulle persone che arrivavano da Bergamo e Catania, ma anche tra coloro che erano presenti nello scalo

Blitz antidroga della polizia di frontiera, guidata da Dino Petitti, all'aeroporto d'Abruzzo. 

Gli agenti, con l'ausilio di Ketty, cane poliziotto dell'unità cinofila della questura di Pescara, hanno controllato più di 300 persone, fra i passeggeri in transito e quelli presenti in aeroporto. Controlli capillari sui 250 passeggeri provenienti da Bergamo e Catania. 

Tutte le persone controllate sono state trovate in regola. I controlli, partiti con i voli per Girona, si annunciano sempre maggior e più approfonditi, su tutti i voli nazionali e internazionali in transito nello scalo abruzzese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento