menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chieti diventa capitale del Rotary con il congresso del distretto di quattro regioni

Più di mille persone attese in città nel fine settimana per l'annuale incontro dei 68 club di Abruzzo, Marche, Umbria e Molise e per visitare le bellezze del territorio

Per tutto il fine settimana, Chieti diventa la capitale del Rotary, con il 33esimo congresso del distretto 2090, che comprende i 68 club di Abruzzo, Marche, Umbria e Molise. Merito del governatore Paolo Raschiatore, che ha voluto portare questo importante appuntamento nella sua città. Sul colle, sabato (24 giugno) e domenica (25 giugno) sono attese più di mille persone, tra associati e accompagnatori. 

"Si tratta del momento conclusivo dell'anno - spiega Raschiatore - in cui qualche migliaio di persone arriverà a Chieti per trarre le conclusioni di un anno rotariano e discutere del tema scelto: "Diffondiamo la cultura della prevenzione". In più, questo congresso ha una valenza di marketing territoriale: serve a far conoscere le bellezze del territorio". 

Sabato, in tarda mattinata, i partecipanti si riuniranno al teatro Marrucino, per poi cenare, in serata, al museo Michetti di Francavilla al Mare. Assemblea al Marrucino anche domenica, con il "pranzo dell'arrivederci" a Palazzo Lepri, dopo che l'attuale governatore passerà il testimone a Valerio Borzacchini, in carica per un anno. 

Mentre i soci del Rotary saranno impegnati negli incontri ufficiali, gli accompagnatori visiteranno i musei cittadini sabato pomeriggio, mentre domenica, dopo la messa nella Cattedrale di San Giustino, potranno effettuare una visita guidata dei palazzi storici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento