menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concorso alla Sasi: dopo l'esposto la Procura apre un'inchiesta

Questa mattina gli agenti del commissariato di Lanciano hanno acquisito gli atti amministrativi nella sede della presidenza della società frentana che si occupa della gestione idrica in 93 comuni

Dopo l'esposto di un concorrente escluso dalla selezione, la procura di Lanciano ha aperto un'inchiesta sul concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di 67 dipendenti interinali alla Sasi Spa di Lanciano. Questa mattina gli agenti del commissariato di Lanciano hanno acquisito gli atti amministrativi nella sede della presidenza della società frentana che si occupa della gestione idrica in 93 comuni. Lo ha fatto durante lo svolgimento della riunione del cda della Sasi, il cui presidente Gianfranco Basterebbe si dice "pienamente tranquillo in merito all'iter concorsuale seguito".

Il magistrato ha aperto un fascicolo penale contro ignoti per l'ipotesi di abuso d' ufficio. Al momento non ci sono indagati.

Alle selezioni sono giunte complessivamente 2.300 domande e attualmente sono in corso le ultime prove orali degli ammessi.

Altri concorrenti esclusi hanno invece presentato ricorso al Tar Abruzzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento