menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le stanze di Federico

Le stanze di Federico

Da Lanciano e Miglianico in cerca di un posto al concertone del 1° Maggio

Tre gruppi e una cantante solista del chietino sono stati selezionati dall'organizzazione per contendersi, con altri 116, i 3 posti per cantanti emergenti sul palco di San Giovanni. Si può votare sul web per Voina Hen, Le Stanze di Federico, I Missili e Marti Stone

Lancianesi alla carica per conquistare uno dei 3 posti per cantanti emergenti sul palco del concertone del Primo Maggio, a Roma. Sono i Missili, i Voina Hen e Marti Stone. Con loro anche Le stanze di Federico, di Miglianico. Tutti sono stati selezionati da 1M next 2015, contest per artisti emergenti.

Dopo una preselezione, terminata lo scorso 24 marzo, da ieri (1° aprile) e fino al 10, gli utenti del web potranno fra 120 votare il gruppo o l’artista preferito con un “mi piace” su Facebook, tramite la pagina integrata sul sito della manifestazione. Ai like saranno sommati i voti della Giuria di qualità: web e giuria avranno pari peso al 50% per selezionare gli 8 semifinalisti.

Poi, fra il 13 e il 30 aprile, toccherà alla Giuria di qualità, dietro un’esibizione live, scegliere i 3 più talentuosi da far suonare al concertone.  

I Voina Hen, da Lanciano, realizzano il primo singolo, Night, sul finire del 2014, che serve da traino all’album previsto per la primavera dell’anno successivo. A gennaio 2015 vincono il contest Ritmika.

Anche I Missili, formazione da 7 componenti, arrivano da Lanciano. Definiscono la loro musica un “pop terapeutico”. Marti Stone, all’anagrafe Martina Nasuti, nata a Lanciano nel 1992, è autrice del singolo Rossonero, anthem della Virtus Lanciano nell’anno sacro del passaggio in serie B e ha collaborato con Piotta.

Le Stanze di Federico è un gruppo di 4 elementi, capitanato da Federico Galli, di Miglianico. Il loro repertorio è fatto di pop-rock, tinto da sfumature di funky e reggae.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento