Concorso “Anch’io scienziato”: primo premio per gli studenti della De Lollis

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Gli alunni della Scuola media De Lollis del Comprensivo 1 Chieti vincono per il secondo anno consecutivo il prestigioso concorso "Anch'io scienziato", istituito dai Laboratori nazionali del Gran Sasso (Lngs) in collaborazione con l'AIF (Associazione per l'Insegnamento della Fisica). La premiazione si è tenuta domenica 24 maggio in occasione dell'Open Day dei laboratori del Gran Sasso

Quest'anno gli alunni della De Lollis si sono classificati al primo posto, sui 55 lavori scientifici presentati alla 13° edizione del concorso, presentando due progetti dal titolo:

"La Lampamina" una matita per lampadina classe 3F;
Costruiamo un generatore di corrente elettrica classe 2E.

Nello specifico i progetti riguardavano, nell'ordine, la realizzazione di una lampadina con la mina di una matita e la costruzione di un generatore elettrico utilizzando materiali di recupero. I due progetti son stati presentati mediante un video realizzato dai ragazzi che è visionabile sul sito della scuola.

Il lavoro presentato al concorso costituisce una fase di un laboratorio didattico scientifico attivato nell'anno scolastico, dai docenti Di Nicola Corrado e Loi Maria Rita. I ragazzi, attori principali del processo conoscitivo, hanno lavorato come scienziati attraverso il metodo della ricerca azione, mettendo in gioco conoscenze, abilità e competenze, in assoluta sintonia con la filosofia progettuale e gli sfondi metodologici che caratterizzano l'offerta formativa del Comprensivo 1 e la vision della scuola e della dirigente, prof.ssa Serafina D'Angelo.

.

Torna su
ChietiToday è in caricamento