Grandi emozioni al concerto di Natale del coro Puccini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Grandi emozioni ha regalato il Concerto di Natale del Coro Giacomo Puccini che si è tenuto sabato sera nella chiesa del SS. Crocifisso a Chieti scalo, sotto l'impeccabile direzione del Maestro Loris Medoro. Questo concerto è stato il frutto di un'accurata fase di preparazione, che ha visto il Coro Puccini lavorare con grande impegno e costanza per raggiungere obiettivi di qualità.

Un'ora e mezza di ottima musica, dolci emozioni e suggestioni che solo l'atmosfera del Natale può regalare: un filo rosso ha legato armoniosamente tutti i brani presenti in scaletta, partita dalle più amate arie della tradizione lirica estrapolate dalle opere verdiane e pucciniane, per poi passare al mondo dell'operetta, rievocato con le più celebri melodie delle opere di Lehar e Lombardo, per concludersi, infine, col medley natalizio che ha degnamente rappresentato l'augurio di tutto il coro al pubblico, attento e appassionato per tutta la durata del concerto. Assolutamente meritati alla fine, infatti, gli applausi scroscianti e la standing ovation dei presenti.

Accompagnati al pianoforte dalla pianista Daria Coletti e, in alcuni brani, dallo stesso Maestro Medoro, i coristi non si sono rivelati solo protagonisti indiscussi della scena durante le esecuzioni di brani esclusivamente corali, ma hanno saputo dar vita ad un suggestivo sottofondo alle interpretazioni dei due solisti, il tenore Ennio del Grosso e il soprano Sabina Davide.

Torna su
ChietiToday è in caricamento