Jova Beach Party, il M5S accusa il sindaco Menna: “Cosa vuole fare?”

Ieri il prefetto di Chieti ha inviato una comunicazione per bloccare l’evento previsto il prossimo 17 agosto

Dopo la comunicazione del prefetto di Chieti, Giacomo Barbato, che ha inviato una nota per bloccare il concerto di Jovanotti, previsto il prossimo 17 agosto a Vasto, non mancano le accuse.

Il M5s Vasto si rivolge direttamente al sindaco Francesco Menna.

Siamo in attesa della dovuta replica del Sindaco, accusato di aver ripresentato un piano della manifestazione “identico” alla proposta precedente, già bocciata da tutti i soggetti istituzionali chiamati ad esprimersi. Dopo il primo parere negativo sul piano sicurezza approntato dal Comune e dagli organizzatori dell’evento, il Sindaco ha rilasciato ardite dichiarazioni in merito al pronto recepimento delle indispensabili modifiche richieste dagli enti istituzionali garanti della sicurezza:“Il concerto di Jovanotti si farà. I gufi sono i miei animali preferiti. Peccato che non sia un gufo ma un Prefetto a parlare: ora ci aspettiamo da Menna chiarimenti precisi a meno che non abbia ancora voglia di scherzare.

I pentastellati rivolgendosi al primo cittadino, chiedono chiarezza

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Sindaco ora spieghi, con calma e rispetto dei cittadini, cosa concretamente intende fare per garantire che il tanto atteso evento musicale si svolga con le dovute garanzie per la sicurezza e l’ambiente. Non è il momento del silenzio, ma quello delle soluzioni o delle dimissioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento