Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Archi

Compra amplificatore fantasma su internet: truffatore rintracciato a Palermo grazie alla postepay

Un 50enne di Archi acquista un amplificatore per autoradio pagandolo 120 euro con ricarica postepay ma l’oggetto non arriva mai a destinazione. I carabinieri rintracciano il truffatore tramite i dati della postepay: si tratta di un 21enne di Palermo

Un 50enne di Archi vittima di un’ennesima truffa on line: l’uomo aveva acquistato un amplificatore per autoradio pagandolo 120 euro con ricarica postepay ma l’oggetto non è mai arrivato a destinazione. Dopo aver ripetutamente sollecitato il proprietario al telefono, quando ha provato a ricontattarlo dopo qualche giorno l’uomo aveva il cellulare spento.

Resosi conto di essere incappato in una truffa, il 50enne ha denunciato subito il fatto ai carabinieri per cercare di recuperare il denaro

Gli uomini dell’arma hanno scoperto che il numero di telefono fornito dal truffatore non era il suo ma di un suo parente, estraneo ai fatti, ma i dati della carta postepay hanno permesso comunque di risalire alla vera identità del truffatore, un 21 enne di Palermo.

Rintracciato dai carabinieri, il giovane è stato denunciato in stato di libertà con l’accusa di truffa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compra amplificatore fantasma su internet: truffatore rintracciato a Palermo grazie alla postepay

ChietiToday è in caricamento