menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima uscita ufficiale del Comitato provinciale Unicef di Chieti

Durante il Chocofestival le volontarie hanno proposto l'adozione delle Pigotte lungo corso Marrucino, riscuotendo un grande successo

Prima uscita ufficiale del nuovo Comitato provinciale Unicef di Chieti il 2 dicembre scorso, in concomitanza del Chocofestival. Il comitato si è costituito a settembre scorso, aderendo all’iniziativa nazionale “Adotta una Pigotta”.  Tante le volontarie che hanno lavorato al progetto nato per aiutare i bambini africani e che hanno poi proposto l'adozione delle pigotte con un banchetto su Corso Marrucino.

"La città di Chieti - racconta il Comitato - ha risposto con sensibilità ed entusiasmo adottando tutte le bambole esposte. Le bellissime Pigotte, una diversa dall’altra e realizzate con l’estro e la fantasia di ciascuna volontaria, hanno aiutato quindi a sensibilizzare anche la piazza di Chieti verso i bisogni dei bambini africani che hanno il diritto di vivere un’infanzia più serena. Infatti l’Unicef (Fondo delle Nazioni Unite per l'Infanzia) protegge i diritti di ogni bambino e investe nel benessere delle nuove generazioni".

Adottando una Pigotta, con un’offerta minima di 20 euro, si dà la possibilità all’Unicef di fornire interventi mirati che riducono il pericolo di mortalità nei primi cinque anni di vita. Il kit salvavita dell'Unicef è composto da vaccini, dosi di vitamina A, kit ostetrico per un parto sicuro, antibiotici e una zanzariera antimalaria. La bambola è accompagnata da una carta d'identità con i suoi dati e quelli della persona che l'ha creata.

“Ringraziamo il Comitato di Pescara per la determinante presenza in questo primo appuntamento – dice la presidente Rita Montini –. Molte altre sono le iniziative che abbiamo in programma. Il primo passo sarà quello di riorganizzare le fila dei volontari attivi. Per fare ciò si pregano tutti coloro che da tempo operano per l'Unicef di inviare una lettera all'indirizzo via Nicoletto Vernia 8 - 66100 Chieti, oppure un messaggio privato alla pagina Facebook Comitato Provinciale Chieti – Unicef, indicando le proprie generalità, indirizzo e tipologia di lavoro svolto. Questo consentirà di conoscersi tutti e di lavorare assieme con spirito di corpo. Agli stessi indirizzi può rivolgersi chi volesse adottare una Pigotta".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento