Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

A Chieti nasce un Comitato per i referendum sul lavoro

Il Comitato lavorerà per il ripristino dell'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori e l'abrogazione dell'articolo 8 della legge Sacconi-Berlusconi. Giovedì presenterà le iniziative locali

Nasce a Chieti un Comitato cittadino per i referendum sull’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori e sull’articolo 8 (legge 136/2011).

Il Comitato, costituito finora da uomini e donne di varia estrazione politica e sindacale, ritiene indispensabile il ripristino dell’art. 18 dello Statuto dei Lavoratori abrogato dalla Legge Fornero n° 92/2012 che di fatto rende impossibile il reintegro sul posto di lavoro a chi è stato ingiustamente licenziato e fondamentale l’abrogazione dell’art. 8 Legge n° 136/2011 (Sacconi – Berlusconi) che consente alle aziende di derogare dai contratti nazionali e anche dalle leggi nazionali rendendo i lavoratori ancor più ricattabili e isolati.

Domani mattina in conferenza stampa (giovedì 11 ottobre, h 11,30 bar Bon Bon) verranno presentate le iniziative e le proposte da mettere in atto a livello locale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Chieti nasce un Comitato per i referendum sul lavoro

ChietiToday è in caricamento