Cronaca

Tempi incerti per la cittadella della cultura, il comitato cittadino chiede un incontro al nuovo rettore

Tempi più rapidi per gli altri progetti di riqualificazione delle ex caserme, mentre non ci sono tempi certi per quanto riguarda la nuova biblioteca De Meis e il polo universitario: mancano ancora i bandi di gare per i progetti definitivi ed esecutivi

Il comitato cittadino chiede un incontro al nuovo rettore della d’Annunzio, Sergio Caputi, per fare chiarezza sull’iter per la riqualificazione della caserma Bucciante, per la parte che compete all’università. Lo annuncia il coordinatore Giampiero Perrotti, che invoca un incontro anche ai vertici di Regione e Provincia. 

Sono passati quasi tre anni quando, il 3 novembre 2014, in prefettura venne siglato l’accordo che dava il via al “progetto pilota” per la riqualificazione delle caserme in disuso. 

E in questi giorni sono partite le prime gare di appalto per la ex caserma Berardi, che ospiterà il polo amministrativo e, per la parte dove andrà l’archivio di Stato, per la ex Bucciante. Contemporaneamente, è iniziato il conto alla rovescia per i primi cantieri pe rquanto riguarda i lotti di competenza del demanio.

Ma, al momento, non ci sono tempi certi per quanto riguarda la nuova biblioteca De Meis e il polo universitario: mancano ancora i bandi di gare per i progetti definitivi ed esecutivi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempi incerti per la cittadella della cultura, il comitato cittadino chiede un incontro al nuovo rettore

ChietiToday è in caricamento