Cronaca

Chieti Provincia: martedì incontro a Frosinone

Incontro coi comitati laziale e irpino per organizzare azioni comuni e coordinate in difesa dei tre capoluoghi e delle loro rispettive province

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Martedì una delegazione di membri del Comitato in difesa di Chieti e della sua Provincia, guidata da Cristiano Vignali e da Marino Valentini, incontrerà a Frosinone alle 15:30 presso l'Hotel Garibaldi nella Piazza del "Campanile" in pieno centro storico, i rappresentanti del locale comitato laziale e di quello avellinese, al fine di organizzare azioni comuni e coordinate in difesa dei tre capoluoghi e delle loro rispettive province, che rischiano di essere penalizzate ingiustamente dal "pastrocchio" giuridico fatto dal Governo Monti, che invece di riordinare veramente le Province, o abolirle tutte, ha causato solo caos nel Paese.

Questo al fine di lottare insieme alleati come fecero i popoli italici contro Roma antica, per tutelare i nostri diritti e le nostre identità che all'epoca la lungimirante "Res Pubblica" romana seppe valorizzare e integrare nello Stato e che, formano ancora oggi a distanza di oltre 3000 anni il substrato sociale e identitario della penisola italiana.

A tal proposito, i rappresentanti dei comitati irpino e frucinate, verranno invitati alla nostra fiaccolata che faremo a Chieti Scalo la sera del 23 novembre a cui inviteremo tutta la cittadinanza teatina, compresi i lavoratori della Sixty e della ex Burgo che hanno perso i posti di lavoro e gli studenti che sono in agitazione contro i tagli alla scuola pubblica del Governo Monti.

Inoltre, giovedì 22 novembre ci dovrebbe essere a Roma un ulteriore incontro fra le rappresentanze di tutte le Province "trombate" dal Governo al fine di organizzare per fine mese una mega manifestazione con migliaia di persone contro gli ingiusti tagli di questo governo che dopo aver prosciugato le tasche dei contribuenti, ora vuole "papparsi" le risorse dei territori tramite il taglio delle Province, mirando più al lucro economico - speculativo, piuttosto che al bene comune.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti Provincia: martedì incontro a Frosinone

ChietiToday è in caricamento