Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Comitato cittadino: domenica alla villa firme per la biblioteca e letture di sonetti

Intanto la biblioteca comunale starebbe per tornare nella sede della delegazione comunale allo Scalo. Domenica 9 marzo la raccolta firme prosegue alla villa comunale con lo scambio di libri

Torna per la terza domenica consecutiva l’iniziativa culturale portata avanti dal Comitato cittadino per la salvaguardia e il rilancio di Chieti.

Una battaglia per la cultura che si combatte su tre fronti: il trasferimento della Biblioteca provinciale nell’ormai dismessa Caserma “Bucciante”; la riapertura, che sembra finalmente imminente, della Biblioteca comunale allo Scalo; la messa in sicurezza di quel che resta della “De Meis” dopo il crollo avvenuto nella notte tra il 2 e il 3 giugno 2005.

L’appuntamento con “porta un libro alla Villa” è per domenica 9 marzo dalle 9 alle 13 per continuare la raccolta firme mentre le associazioni Abruzziamoci e Italia Nostra proporranno  recital e letture, tra cui i sonetti di Giuseppe Toppi e Federico Valignani, incisi lungo il viale della Villa, con le voci di Luisa Desena, Vito Moretti, Massimo Pamio, Iva Polcina, Rosanna Di Iorio, Flora Alberta Nembo.

Nel frattempo sono arrivate a 74 le associazioni che appoggiano la causa. Sette giorni fa era stato tagliato il traguardo delle 2.200 firme, una cifra destinata ad aumentare alla fine di questa domenica. L'invito è a portare, come sempre, un libro con sè da scambiare.

Oggi pomeriggio intanto (venerdì 7 marzo), alle 18, assemblea del Comitato al Piccolo Teatro dello Scalo, in via Pescara,

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato cittadino: domenica alla villa firme per la biblioteca e letture di sonetti

ChietiToday è in caricamento